LOADING

Type to search

Storie

“Dopo l’alberghiera ho scelto iCook, per imparare dai migliori. E così è stato”.

Share

L’Accademia di Pasticceria è spesso scelta dai ragazzi che hanno frequentato l’Istituto Alberghiero, come alta formazione che li proietterà nel mondo del lavoro. Ecco la storia di Nicole.

“Mi chiamo Nicole Ranaldi, ho 18 anni e vivo in provincia di Bologna.
La mia passione e curiosità per questo dolce mondo nasce in terza media, quando ero in dubbio se scegliere, come scuola superiore, il ramo artistico o il ramo alberghiero. Era una scelta difficile, perchè entrambe mi affascinavano… mi chiedevo se fosse possibile fonderle assieme: la risposta fu si, nel campo della pasticceria!
Ho frequentato la Scuola Alberghiera e di Ristorazione di Serramazzoni (MO) dopodiché decisi di orientarmi verso la Scuola di pasticceria di Icook, per l’eccellenza dei docenti, sicura del fatto che mi avrebbero trasmesso competenza e conoscenza.
Alla scuola di Icook si è realizzato un sogno,quello di imparare le tecniche dai migliori, perché tutti i formatori dell’accademia hanno una professionalità assoluta:
– Luca Montersino, mito della pasticceria, che attraverso il suo carisma è in grado di diffondere la sua maestria e la sua passione per questo lavoro;
– Stefano Laghi, persona dal gran talento che riesce a insegnare le tecniche più complesse in modo semplice, convincendoti che anche gli ostacoli più difficili possono essere superati;
– Gianluca Aresu, mago del cioccolato, riesce a far sognare chiunque attraverso la sua arte;
– Piergiorgio Giorilli, il grande maestro della panificazione, che nutre e cura i suoi impasti come fossero “figli”;
– Donatella Semalo, la fata della ghiaccia reale, con i suoi capolavori che sembrano ricami, riesce a togliere il fiato, grazie alla sua bravura ed eleganza che ci mette in ogni suo progetto;
– Chiara Manzi, nutrizionista per eccellenza, il suo sapere e il conoscere fa capire che con la qualità dei prodotti e il modo corretto per assumerli non esiste restrizione o sacrificio.

«Ognuno di questi grandissimi maestri mi ha insegnato molto. La loro passione è evidente e trasparente, impossibile da non percepire».

Silvia e Loredana, che dire di loro? Le due Icook girls, sono sempre state gentili e pazienti con tutti noi, e sempre pronte ad accogliere le persone con uno smagliante sorriso sulle labbra, cercando di trasformare una giornata di pioggia in una giornata di sole. Insomma la felicità in carne ed ossa!
Francesca “la Direttora”, persona dolce e forte a seconda della situazione, sempre pronta e attenta a darti un consiglio, quasi come una madre. È riuscita a spronarmi e a sbloccarmi da una situazione di difficoltà, per la quale devo dire soltanto grazie.
E infine lei, Michela, la super segretaria sempre disponibile e cordiale, sorridente e consigliera.
Finito il mio percorso all’Accademia, ho avuto l’opportunità incredibile di proseguire il mio cammino presso la storica pasticceria Stratta di Torino, come stagista.
Quest’ultima esperienza mi ha aperto un altro mondo: ho conosciuto nuove persone e tecniche diverse, per me nuove, che mi sono servite a riempire ulteriormente la mia valigia, nella quale c’è ancora tantissimo posto.

Sono aperte le iscrizioni alla prossima edizione dell’Accademia

VAI AL SITO DELL'ACCADEMIA